Notizie

Se dV Giochi si compra Ghenos Games

1 0
Read Time:1 Minute, 17 Second

Con un colpo a sorpresa dV Giochi, uno tra più longevi player nel settore del gioco da tavolo in Italia, ha comprato Ghenos Games (che nel 2017 era entrata in società con Oliphante 2) in quello che appare come una delle più interessanti operazioni di consolidamento del settore ludico, almeno di recente.

La casa di Perugia ha un catalogo molto solido di giochi per famiglie e casual gamers, mentre Ghenos è all’opposto una casa editrice con una vocazione più verso gli hard gamers, la loro unione (sebbene sia più corretto parlare di acquisizione) è quanto mai logica e complementare e ci parla di un fenomeno non nuovo anche per l’Italia: la concentrazione nel mercato. Spesso abbiamo letto di acquisizioni in questi anni, specie in America o in Francia dove l’hobby è più consolidato. Questa non è la prima volta che accade in Italia ma è comunque un segnale interessante, e viene da chiedersi se sia la prima di molte altre fusioni/acquisizioni/alleanze volte a diminuire i costi, rafforzare la propria posizione sul mercato e puntare su economie di scala migliori nei prossimi mesi e anni.

Sicuramente il perdurare della crisi pandemica potrebbe accelerare questo tipo di operazione (sebbene nel contesto ludico la crisi abbia pesato mediamente meno a livello degli editori), ma questa è una considerazione marginale. In ogni caso accogliamo la notizia come un qualcosa di positivo che non dovrebbe avere ricadute negative sull’occupazione e che – come specificato dal comunicato stampa – lascerà a ciascun marchio la propria autonomia creativa.

aggiornamento ore 12:27

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
100 %

You may also like...

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *