Tre giochi per salvare Harry Potter dalla furia iconoclasta

Mentre in Polonia, qualche sacerdote troppo entusiasta brucia i romanzi di Harry Potter perché ritenuti satanici (discutibile visti i molti riferimenti cristiani snocciolati nei vari libri specie gli ultimi), gli appassionati italiani possono allargare l’esperienza del mondo di Hogwarts attraverso una serie di giochi da tavolo, alcuni totalmente nuovi, altri semplici – ma accattivanti – reskin di alcuni classici.

PROSEGUE SU TPI